Le ultime scoperte della fisica stanno rivoluzionando la visione della realtà. Dopo secoli di apparenti divergenze, assistiamo oggi all’allinearsi di due visioni, quella scientifica e quella spirituale della vita.

Il misticismo orientale ha percorso le strade della conoscenza partendo dall’invisibile, la scienza occidentale è partita dal tangibile e da procedure scientifiche, ma entrambe sono arrivate alle stesse conclusioni

Le nuove scoperte confermano “ciò che è sempre stato”, ciò che i grandi Maestri attraverso linguaggi differenti hanno da sempre annunciato.

Il”Campo Energetico Unificato”, così come lo definisce oggi la fisica è ciò che un tempo, circa 5000 anni fa, il mistico indicava con il nome di “Akasha”

La sostanza primordiale, base della formazione dell’Universo, non è la “materia” bensì“ l’Informazione, un campo di Coscienza universale.  Questa nuova visione nonè riservata  solo al mondo delle particelle elementari, ma modifica interamente anche la realtà quotidiana, sia che riguardi il corpo fisico, sia che riguardi stati d’animo o percorsi interiori. Si tratta di cominciare a vedere il mondo con occhi nuovi,senza perdere di vista , anzi recuperando contemporaneamente le Antiche Conoscenze.

In questa ottica è nata ORYS, un’organizzazione internazionale a-confessionale, non governativa, composta da un team di  volontari per creare un punto di incontro e condivisione tra il misticismo orientale e le nuove scoperte della fisica quantistica attraverso conferenze e seminari .

conosci il nostro Team

photo

Shajeer

Leggi

photo

Annalia D'Ambrogio

Leggi

photo

Giuseppe Valentino

Leggi

photo

Russo Brigida

Leggi

photo

Benedetta Mele

Leggi

photo

Giuseppe Mennuni

Leggi

photo

Alessia Lenoci

Leggi

photo

Emanuela Barbarello

Leggi

photo

Roberta Greco

Leggi

photo

Mirko Ciccarello

Leggi

photo

Francesca Memeo

Leggi